23 Luglio 2024
Foto anticheGallerieReligioneStoria

La processione del 31 maggio 1942

Anticamente le processioni uscivano in tarda mattinata, verso mezzogiorno, le ombre corte nell’immagine testimoniano l’orario. In questa foto, dei militari accompagnano insieme ai fedeli, la statua della Madonna Addolorata verso la chiesa di Santa Reparata. Coperte di lusso sono esposte tra gli alberi del lungo marciapiede e sui parapetti dei balconi, dai quali, si affacciano tre ragazze (le sorelle Cipolla) e la madre, per guardare dall’alto la processione che si trova lungo Corso Umberto I, all’altezza della scalinata “Silvio Spaventa”.

In primo piano c’è il viceparroco don Filippo Travaglini che, insieme ad un altro parroco di Casoli (don Nicola Consalvo di cui si vede solo il braccio) regge il mantello dell’abito talare dell’allora prete della parrocchia di S. Maria Maggiore, don Ermenegildo Scarci, in carica dal 1936 al 1946.

In fondo a questa pagina è stata aperta l’area dei commenti, per chi volesse aggiungere qualche notizia o semplicemente una considerazione.

Immagini collegate:

Condividi