20 Aprile 2024
ArticoliLibri

Casoli, presentazione del libro di Pier Luigi Lannutti

Palazzo Tilli il 31 luglio 2022, organizza in Largo del Fiore un incontro alle ore 18:00, con l’autore del libro “Gessopalena Itaca – Passando per la Luna, attraversando la pandemia, dall’Ape all’Apollo”.

Accogliamo gli spunti che Pier Luigi Lannutti ci offre attraverso il suo libro, – dicono la Dott.ssa Antonella Allegrino ed Anna Michettiuna piacevole e spontanea conversazione per condividere pensieri e scambiarci riflessioni, ‘vaggiando’ tra ricordi, aneddoti e qualche sorriso. Vi aspettiamo!”

Ritornare con la memoria alle abitudini semplici del passato, – dicono ancora – scorrendo pagine della vita, attraversando la paura della pandemia fino all’auspicio di un orizzonte più sereno. Il “viaggiatore” è Pier Luigi Lannutti, scrittore gessano, che domenica 31 luglio, alle ore 18.30, a Palazzo Tilli di Casoli (Chieti) presenterà il suo libro “Gessopalena Itaca passando per la Luna, attraversando la pandemia dall’Ape all’Apollo” nell’ambito della rassegna “Sere d’estate”.

Un lungo titolo, forse inconsueto per un libro, ma rispondente all’esigenza avvertita dall’autore di raccontare e raccontarsi, di condividere pensieri, ricordi, aneddoti della propria famiglia, del proprio paese, con tutto il territorio circostante – spiega Antonella Allegrino proprietaria del palazzo – Il volume di Pier Luigi Lannutti vuole essere una chiacchierata tra amici che scambiano battute scherzose, richiami alla memoria di situazioni comuni ed episodi vissuti insieme, racconti di vicende personali e sociali ora simpatiche e divertenti, ora incresciose e non troppo piacevoli. Nella ricca varietà dei temi trattati, nella molteplicità degli argomenti, a volte in frammenti, è riconoscibile un fil rouge che ricompone il tutto: è il tema del viaggio, sentito e presentato dall’autore sia nell’accezione concreta del movimento fisico tra luoghi diversi, sia in quella metaforica dello spostarsi, non sempre agevolmente, all’interno di situazioni passate e presenti, rapporti umani, ambiti sociali e politici. E tra i tanti ‘viaggi’ quello che resta dominante per tutto il libro, riproposto in capitoli diversi, è il cammino, spesso doloroso, dentro la pandemia, un percorso non ancora giunto alla sua meta definitiva”.

Alle ore 20:00 ci sarà un brindisi di saluto finale offerto dall’autore. Per info e prenotazione: 342 5501354.

Immagini collegate:

Condividi