17 Aprile 2024
ArticoliRilevanteSaluteSanitàSolidarietà

Una vita salvata con il monitor/defibrillatore “Lifepak 15” donato al PPI di Casoli

Questa bella notizia ci giunge sotto le festività natalizie, proprio nello stesso periodo di 2 anni fa, quando l’Ass. “Noi e gli Angeli – Nico Consalvo” Onlus, con lo slogan “A Natale facciamoci un regalo” dette inizio alla raccolta fondi per l’acquisto del Lifepak 15.

Nella notte del 27 dicembre 2023, intorno alle 4:00, è arrivato un signore al PPI di Casoli che subito dopo, è andato in arresto cardiaco. E’ stato salvato grazie all’uso del monitor/defibrillatore Lifepak 15, donato al PPI di Casoli il 5 ottobre 2023 dall’Ass. “Noi e gli Angeli – Nico Consalvo” Onlus.

Al Punto di Primo Intervento di Casoli, c’era la responsabile Dott.ssa Barbara Calabrese, che insieme all’infermiera Nicla Tenaglia, ha rianimato il paziente con l’utilizzo del dispositivo di emergenza più all’avanguardia per la risposta all’emergenza. Ora il paziente è a Chieti, dove è stato sottoposto ad un intervento di collocamento di uno stent coronarico. Dall’unità di accettazione dell’ospedale di Chieti, dove c’è stata la continuità operativa per lo stent, sono arrivati anche i complimenti al PPI di Casoli, per il salvataggio del paziente.

L’associazione “Noi e gli Angeli – Nico Consalvo” Onlus, dopo aver fortemente creduto, fin dall’inizio, all’iniziativa della donazione del Lifepak 15 al PPI di Casoli, non può che essere soddisfatta per questo primo risultato e ringrazia di nuovo tutti coloro che hanno contribuito al compimento del progetto, con le donazioni e la partecipazione agli eventi. Al paziente salvato, la Onlus fa i più sentiti auguri di una pronta guarigione.

Con grande emozione leggiamo anche i ringraziamenti dell’altro ieri, 31 dicembre e di oggi 2 gennaio, dell’uomo salvato e di sua sorella, sul post della nostra pagina FB, che vogliamo condividere con voi in questo articolo, inserendone lo screenshot.

Articolo correlato de “Il Centro”: Salvo col defibrillatore donato all’ospedale – Chieti – Il Centro

Immagini collegate:

Condividi