17 Aprile 2024
ArticoliLibri

‘IL CUORE A SUD’ di Daniela Forlani

E’ un racconto ambientato nel “Museo della civiltà contadina”, un luogo dove ogni reperto antico parla di storie d’altri tempi

Martina cerca il suo posto nel mondo e un riscatto dalla liceale insicura che è stata. Sogna di diventare una manager di successo: un’azienda importante, meeting, presentazioni, aperitivi eleganti, una carriera all’estero. Dopo l’università si stabilisce definitivamente a Milano. Il padre Corrado, imprenditore edile in un settore in crisi, ha il cuore da artista e i piedi per terra. Costruisce un museo rurale nel suo paese abruzzese, per dare una solida memoria alle generazioni future. Vorrebbe condividere il suo sogno con la figlia, che ha il cuore a sud e la mente in America.

Qualche anno fa – racconta l’autrice Daniela Forlanicon un’amica abbiamo deciso di partecipare ad un corso di scrittura creativa. Era un modo per staccare dal lavoro e stare insieme. Quelle ore passate intorno ad un tavolone di legno, sedute su delle panche traballanti, mi hanno dato ossigeno e hanno continuato a mantenermi viva l’anno scorso, quando durante il lockdown di Marzo mi sono ritrovata sola a Milano, lontana da tutti. È in quel momento che le idee sono diventate parole e la realtà ha lasciato spazio alla fantasia dando vita ad una storia in cui i personaggi hanno vissuto tutto quello che in quel momento io non potevo vivere.”

Il cuore a sud – spiega ancora Danielaè un racconto ambientato nel nostro “Museo Forlani, un luogo d’incontro in cui ogni pietra, macchinario, attrezzo antico, racconta una storia. È un posto creato per le persone e in questo periodo di emergenza Covid, si sente la mancanza degli sguardi increduli, delle espressioni di stupore, dei sorrisi e delle emozioni. Il cuore a sud nasce dal bisogno di sentirsi più vicini, di andare, scoprire, tornare e viaggiare… almeno con la testa

“IL CUORE A SUD” è disponibile online sulla piattaforma Amazon a questo link.

Immagini collegate:

Condividi