16 Aprile 2024
ArticoliCronaca

Le vaccinazioni a domicilio degli ultraottantenni

Ieri pomeriggio una équipe composta da quattro militari, ha raggiunto gli anziani che si erano prenotati e aspettavano di essere vaccinati a casa. Le vaccinazioni continuano il 3 maggio, previo appuntamento telefonico

La vaccinazione a domicilio continuerà nella giornata di lunedì 3 maggio per coloro che sono impossibilitati a raggiungere il centro vaccinale. – dice il sindaco Massimo Tiberini in un comunicato – Vi chiedo di segnalarmi in privato le persone over 80 che non sono state chiamate e che vogliono ricevere il vaccino a casa

E’ attiva dal 21 Aprile 2021 in provincia di Chieti, la vaccinazione a domicilio degli ultraottantenni impossibilitati a recarsi presso i punti vaccinali. La prima tappa è iniziata nel Sangro-Aventino, incominciando da Torricella Peligna, con l’obiettivo di somministrare circa 25 dosi al giorno.

Ieri 30 Aprile, è stato il turno di Casoli, dove quattro militari di una task force del Comando logistico dell’Esercito, accompagnati dal Sindaco Massimo Tiberini, hanno raggiunto le abitazioni degli ultraottantenni di Casoli non ancora vaccinati.

Il sindaco, ringrazia la squadra che sta effettuando le vaccinazioni a domicilio, che è  composta da un medico, due infermiere e un autista: Nicola Tropiano, medico proveniente dall’Accademia di Modena, le infermiere Sara Del Duca, in arrivo dal 235^ RAV Piceno, e Giulia Del Valli, in forze al Centro Selezione VFP di Roma e con loro, Domenico Leo, del nono Reggimento Alpini de L’Aquila.

Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!

Immagini collegate:

Condividi