16 Aprile 2024
ArticoliSport

La coppia Colanzi-Di Donato a Merano, per la competizione di danza sportiva del progetto Syllabus Cup

Ad un anno dalla vittoria avuta a Molinella (Bologna), il 17 dicembre 2022, i coniugi casolani Assunta Di Donato e Armando Colanzi, con la scuola “A.D.S. Val di Sangro” condotta dai maestri Gianni Paolucci e Patrizia Di Nardo, parteciperanno ad una ulteriore copetizione nazionale, questa volta a Merano.

L’ultimo nostro articolo dal titolo I coniugi Colanzi-Di Donato primeggiano al concorso nazionale di danza sportiva di Molinella, risale ad un anno fa e riguarda la vittoria avuta dai coniugi Colanzi-Di Donato a Molinella (Bologna). La notizia rimbalzò anche sulle testate giornalistiche locali, come il quotidiano “il Centro”. Le vittorie a Molinella sono state due, quella di un anno fa e poi dopo quella di Senigallia. La coppia ha gareggiato ottenendo il terzo posto anche ai campionati regionali di Atri e di Pineto. Questa estate la coppia si è isibita per una manifestazione dimostrativa, anche a Casoli, in piazza S. Reparata, con la Scuola di Danza “A.D.S. Val di Sangro” dei maestri Paolucci e Di Nardo, un evento che ha affascinato tutti i presenti per l’eleganza e la bravura dei partecipanti.

Il progetto Syllabus Cup è una serie di competizioni finalizzate a sviluppare e potenziare il futuro della danza sportiva. Con le Syllabus Cup le coppie, giovani e meno, possono iniziare la loro carriera agonistica col piede giusto. Con questo progetto, dalla Classe D si progredisce verso la C, la B3,la B2 e poi la B1 per prepararsi al passaggio in Classe A e alla partecipazione alle Star Cup e Championships. Da questo bacino di talento, nascono i campioni di domani.

Auguriamo alla coppia che sta portando il nome di Casoli nelle varie città che ospitano le gare regionali e nazionali, ulteriori salti in avanti di categoria. Pertanto: ad maiora semper Assunta e Armando!

Immagini collegate:

Condividi