15 Giugno 2024
Foto anticheGallerieStoria

Il barone Mosé Ricci e il rapporto con i suoi mezzadri

Queste foto, che risalgono alla fine degli anni 40, rivelano un barone attento alle attività agricole portate avanti dai suo mezzadri e coloni, i quali, annualmente venivano invitati al pranzo sociale

In questa foto, l’annuale pranzo sociale dove da sinistra si vedono: il barone Mosé Ricci, il fattore Fancesco Di Prinzio, Antonio Valerio, Giacomo Travaglini, Nicola Ferrante e Vincenzo Filippone. Una foto simile a questa, però con il barone seduto alla destra della foto, è stata pubblicata sul libro di Vincenzo RossettiI baroni Ricci di Casoli – dal feudalesimo alla repubblica” alla pagina 98, in cui si possono leggere anche le relative notizie storiche.

In quest’ultima foto invece, vediamo un barone vestito tutto di bianco, come nella prima foto. Era questo il suo modo abituale di abbigliarsi d’estate, quando non si recava in campagna per le visite durante lo svolgimento dei lavori agricoli. Morì giusto un anno dopo, l’8 luglio del 1952 in un incidente stradale, mentre accompagnava la figlia di Saragat (Ernestina) a Roma, che era stata ospite di casa Ricci qui a Casoli.

Immagini collegate:

Condividi