12 Giugno 2024
Foto anticheGallerieStoria

Piazza Umberto I all’inizio del XX secolo

Questa bella cartolina d’epoca animata, gentilmente avuta da un nostro concittadino, ci mostra Piazza Umberto I tra il 1910 e il 1920, con due persone in primo piano: un giovane in divisa e un uomo con paglietta, che sembrerebbe uno dei fratelli Masciatonio, forse Domenico, ma questa è solo un’ipotesi. Alle loro spalle, sulla destra, vediamo le case che si affacciano lungo Corso Vittorio Emanuele II con l’edificio che ospitò l’Albergo Impero e poi l’Agnello d’Oro e sulla sinistra, l’imbocco su via Garibaldi.

In mezzo alle due vie, casa Pelone chiude l’isolato centrale con la sua bella facciata. Al piano terra vi erano due attività: un Caffé e la privativa (o tabaccheria) di Vincenzo Rossetti. In fondo, sulla destra si vede un tratto della facciata posteriore di palazzo Ricci e sopra, un tratto della facciata anteriore di casa Masciantonio (il Castello).

Da notare due cose: la pavimentazione lastricata come nella famosa foto con la corsa dei cavalli; la fotografia ritoccata e ridisegnata a mano in alcune zone della facciata di casa Pelone, come: gli infissi e la ringhiera del balcone e forse anche le insegne dei due negozi.

Clicca sulle immagini per ingrandire

Immagini collegate:

Condividi