23 Luglio 2024
ArticoliLibri

“Prigionieri, internati, resistenti – Memorie dell’altra Resistenza”

La presentazione del libro prevista per oggi, per problemi tecnici è stata rimandata al 16 maggio 2023, sempre alle ore 17:30 e in diretta streaming sulla pagina FB della “Fondazione Brigata Maiella”. Si parlerà del volume “Prigionieri, internati, resistenti – Memorie dell’altra Resistenza” insieme all’autore Nicola Labanca e il prof. Luciano Zani.

Link alla pagina facebook della Fondazione Brigata Maiella per seguire la diretta: https://www.facebook.com/profile.php?id=100068654591827

L’8 settembre 1943, con l’occupazione nazista del nostro paese, poco meno di un milione di militari italiani vennero disarmati e catturati dai tedeschi. Alcuni riuscirono a dileguarsi nel caos di quelle settimane, alcuni (una volta entrati nei campi di prigionia) aderirono alla Repubblica Sociale Italiane e tornarono in Italia. Ma la stragrande maggioranza, circa 600.000 preferì rimanere nei campi di prigionia piuttosto che aderire alla RSI.
Gli Internati Militari Italiani (IMI) furono, dunque, protagonisti del primo “referendum antifascista”, ma hanno sempre stentato a trovare un riconoscimento nella memoria della guerra e della Resistenza. Il loro “no” al fascismo di Salò è stato depotenziato di valore morale e politico, ma li rende a tutti gli effetti dei “Resistenti senz’armi”.

Cliccando sulla copertina del libro potete accedere all’estratto del libro e acquistarlo online.

Immagini collegate:

Condividi